Archeoimprese saluta con grande favore l'entrata in vigore il 29 u.s. del DL 28 marzo 2014 n. 47 (Misure urgenti per l'emergenza abitativa, per il mercato delle costruzioni e per Expo 2015) che all'art. 12 contiene importantissime disposizioni per il sistema delle specialistiche. Esso prevede:


- entro nove mesi dall'entrata in vigore del DL (ossia entro il 29 dicembre), l'adozione delle norme sostitutive di quelle abolite dal DPR 30 ottobre 2013, ovvero una revisone del sistema delle specialistiche


- entro trenta giorni (ossia entro il 28 aprile) l'emanazione di un DM da parte del MIT nel quale siano individuate le categorie di lavorazioni che, in ragione dell'assoluta specificita', strettamente connessa alla rilevante complessita' tecnica o al notevole contenuto tecnologico, richiedono che l'esecuzione avvenga da parte di operatori economici in possesso della specifica qualificazione.

L'associazione Archeoimprese si impegnerà affinchè all'interno di predette categorie di lavorazioni sia fatta salva l'OS25 e continuerà a vigilare sul lungo iter della questione, che dovrà passare attraverso la conversione in legge del DL e l'adozione delle norme sostitutive entro la fine dell'anno.